ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia. Braccio di ferro governo-camionisti

Lettura in corso:

Grecia. Braccio di ferro governo-camionisti

Dimensioni di testo Aa Aa

I camionisti greci hanno trascorso la notte davanti al Parlamento di Atene dove stamattina i deputati devono votare la controversa legge che liberalizza le professioni. Intanto un migliaio di tir resta incolonnato alle porte della capitale e di Salonicco per mostrare al governo che la categoria non intende cedere.

Già ieri circa 2mila autotrasportatori avevano manifestato davanti al Parlamento per chiedere l’estensione da 3 a 5 anni del periodo di transizione e una garanzia sul valore delle vecchie licenze, richieste entrambe respinte. Le opposizioni esortano l’esecutivo a mostrarsi meno inflessibile, ma il premier socialista Papandreu, alle prese con una crisi senza precedenti, non ha intenzione di modificare la misura che, secondo gli esperti, potrebbe far crescere del 10% il prodotto interno lordo del paese.