ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La polizia tedesca indaga sulla strage di Lörrach

Lettura in corso:

La polizia tedesca indaga sulla strage di Lörrach

Dimensioni di testo Aa Aa

Un video amatoriale mostra i momenti nei quali si è consumata la strage di ieri a Lörrach, in Germania. Qualcuno grida “ha una pistola”, una donna dice “è pazza”. Nel Land del Baden-Würtemmberg si cerca di fare luce sui motivi che hanno spinto una donna di 41 anni a uccidere prima ex-marito e figlio; poi un infermiere dell’ospedale di Santa Elisabetta.

Tra le ipotesi: una causa in corso con l’ex-marito per l’affidamento del piccolo. “Questo tragico evento ha causato la morte di quattro persone – dice Heribert Rech, ministro dell’Interno del Baden-Württemberg -. Una di queste era la responsabile della strage. La tragedia più grande, per me, è la morte di un bambino di 5 anni”.

Tutto è iniziato quando i Vigili del Fuoco hanno ricevuto una chiamata per un’esplosione seguita ad un incendio in una palazzina. Qui sono stati trovati i corpi dei famigliari della donna, che nel frattempo si è diretta verso l’ospedale. Ha aperto il fuoco, ucciso ancora, prima di essere a sua volta uccisa dalla polizia. Una ventina le persone ferite, alcune in modo grave, anche se fuori pericolo.