ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Svezia al voto: Centrodestra favorito. La sinistra recupera. Incognita Estrema-destra.

Lettura in corso:

Svezia al voto: Centrodestra favorito. La sinistra recupera. Incognita Estrema-destra.

Dimensioni di testo Aa Aa

La ricca e tollerante Svezia oggi vota in una tornata legislativa che potrebbe fare la storia.

Il paese simbolo della socialdemocrazia sarà con ogni probabilità ancora governato dai liberalconservatori del premier uscente, ma la vera novità è un’altra: per la prima volta l’estrema destra xenofoba e anti-Islam di Akesson
potrebbe entrare in Parlamento e ritrovarsi ago della bilancia tra la sinistra e la destra tradizionale.

La coalizione di centro destra, favorita negli ultimi sondaggi, cerca una vittoria per il secondo mandato puntando su Welfare e politica fiscale. Il primo ministro Fredrik Reinfeldt tuttavia avverte: “c’e’ molto da fare, e un gran numero di persone deciderà all’ultimo minuto”.

A dare del filo da torcere al governo uscente ci pensano i social democratici secondo i quali i tagli fiscali hanno impedito investimenti nel lavoro, nella salute, nell’educazione e nell’ambiente. La carta vincete per il centro sinistra si chiama Mona Sahlin: piace perché ha ringiovanito il partito e riaperto il dibattito sull’adesione svedese all’euro. E poi se eletta diventerebbe la prima premier donna. Non resta che aspettare l’esito delle votazioni.