ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuovo annuncio dell'ETA: avanti con il cessate il fuoco. Spagna sempre scettica.

Lettura in corso:

Nuovo annuncio dell'ETA: avanti con il cessate il fuoco. Spagna sempre scettica.

Dimensioni di testo Aa Aa

Dal’Eta un nuovo messaggio di tregua. Nonostante lo scetticismo del governo spagnolo, il gruppo armato basco ha diffuso un secondo annuncio in cui sembra davvero intenzionato ad proseguire sulla strada del cessate il fuoco.

Nel documento, pubblicato oggi sul quotidiano basco Gara, si legge che l’Eta, aldilà delle perplessità di Francia e Spagna, si impegna a rispettare la Dichiarazione di Bruxelles, un testo firmato il 30 marzo scorso da varie personalità, tra cui il Nobel per la pace Desmond Tutu. In pratica niente piu’ armi e violenze e come ci spiega uno dei mediatori forse siamo vicini a una svolta:

“ Penso che ora sia davvero possibile trovare una soluzione pacifica al conflitto nei Paesi Baschi, fa notare Brian Currin. Non è solo una mia sensazione, gli ultimi fatti e avvenimenti fanno pensare a questo”.

Certo l’ETA pone chiare condizioni: l’impegno nel processo di pace di tutti i partiti. Il governo di Zapatero replica: con i terroristi nessuna trattativa, il dialogo partirà solo quando la lotta armata cesserà definitivamente.

L’organizzazione basca, ritenuta responsabile in 50 anni della morte di oltre 800 persone, di attentati e sequestri, negli ultimi tempi si è indebolita grazie all’arresto di numerosi suoi membri.