ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Berlino, manifestazione contro politica nucleare governo

Lettura in corso:

Berlino, manifestazione contro politica nucleare governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Proteste contro le scelte sul nucleare del governo tedesco. Decine di migliaia di persone si sono riunite a Berlino per opporsi al proposito dell’esecutivo di allungare la vita delle centrali nucleari. I leader dei partiti di opposizione Spd e Verdi – la cui coalizione di governo approvò anni fa la legge per la chiusura degli impianti indicativamente entro il 2020 – hanno promesso battaglia.

“Il governo di Angela Merkel sta distruggendo il precedente piano. Sta dicendo ‘no, noi continueremo fino al 2040’, forse oltre. Stanno ostacolando le energie rinnovabili” ha affermato il leader del Partito Socialdemocratico Sigmar Gabriel.

“Naturalmente i contrari sono in grado di mobilitare le masse e organizzare grandi manifestazioni quando il tempo è bello. Questo è normale. Non rappresentano la maggioranza della popolazione” ha commentato una delle figure di spicco della coalizione del Cancelliere, il leader della Csu Hans-Peter Friedrich.

L’intesa raggiunta dall’esecutivo prevede l’allungamento della vita delle diciassette centrali nucleari del Paese fino a un massimo di quattordici anni, a seconda di alcuni standard tecnici, e investimenti per le energie rinnovabili.