ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Champions League, le inglesi dilagano

Lettura in corso:

Champions League, le inglesi dilagano

Dimensioni di testo Aa Aa

Doppietta di Anelka, ma ci mettono lo zampino anche Essian e Sturrige. Il Chelsea ha messo in cassaforte un esordio coi fiocchi nella prima giornata di Champions League. Agli slovacchi dello Zilina resta solo il gol della bandiera di Ovarech nel secondo tempo. Carlo Ancelotti non nasconde la propria soddisfazione: “Se devo dare un giudizio sulla partita ammetto di essere molto soddisfatto non è facile in Champions League vincere per quattro a uno”.

E’ Higuain ad accendere la festa dei “blancos”. La doppietta dell’argentino chiude la partita: Real Madrid 2 Ajax 0. E tanti saluti ai detrattori iberici di José Mourinho che mette in scena una squadra scintillante, ancora in via di rodaggio ma capace di ben 33 tiri in porta. “Ho visto molte partita del Real Madrid negli ultimi anni- afferma Mourinho – spesso Casillas in porta è stato il miglior giocatore in campo mentre negli ultimi 3 match non ha nemmeno toccato palla”.

Inzio col botto per l’Arsenal. I Gunners hanno battuto per 6 a 0 il Braga. Gli inglesi hanno aperto le danze con il rigore realizzato al `9 da Fabregas che poi ha trascinato la squadra mettendo il suo zampino in ogni palla gol. Una pioggia di reti ha investito i portoghesi incapaci di reagire.

“Abbiamo giocato come avevamo in mente di fare – racconta l’allenatore dell’Arsenal – con un ritmo alto e con trame di qualità, con concentrazione e spirito di squadra”. Questa vittoria proietta l’Arsenal in testa al Gruppo H. Prossimo avversario tra due settimane il Partizan Belgrado.