ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Liberata escursionista Usa dopo un anno in Iran

Lettura in corso:

Liberata escursionista Usa dopo un anno in Iran

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo un anno nelle carceri iraniane l’americana Sarah Shourd è tornata libera. Arrivata in Oman a bordo di un volo speciale, l’escursionista accusata di spionaggio è stata rilasciata, secondo Teheran, su pagamento di una cauzione da 500.000 dollari. Che gli Stati Uniti negano tuttavia di aver mai versato. Ancora in carcere il compagno e un amico della ragazza che ha 32 anni.

“A partire da oggi ogni mio sforzo sarà rivolto a dare la stessa libertà che io ho riguadagnato al mio ragazzo Shane Bauer e al mio amico Josh Fattal perchè non posso godermi la mia libertà senza di loro. Dovrebbero essere qui ora con me. Non meritano di restare in prigione un minuto di più” ha detto.

Il Dipartimento di Stato americano ha nuovamente smentito che i 3 fossero agenti. Erano stati arrestati il 21 luglio 2009 dopo aver sconfinato in Iran, verosimilmente per errore, dal Kurdistan iracheno.