ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Meno gas serra fa bene alla salute e alle casse pubbliche

Lettura in corso:

Meno gas serra fa bene alla salute e alle casse pubbliche

Dimensioni di testo Aa Aa

Una boccata d’aria per milioni di persone e per le casse pubbliche. Ridurre del 30 per cento le emissioni dei gas a effetto serra permetterebbe all’Unione Europea di diminuire notevolmente le spese del settore sanitario. Lo sostengono due ong, Health Care without Harm e Health and environment Alliance.

I gas serra infatti oltre a essere responsabili del surriscaldamento globale provocano anche malattie cardio-respiratorie. Portare la barra al 30 per cento permetterebbe in tutta Europa di risparmiare fino a 30,5 miliardi annui supplementari fino al 2020.

L’obiettivo dell’Unione è ridurre i gas serra del 20 per cento, con risparmi per il settore sanitario di circa 52 miliardi l’anno da qui a dieci anni.

Sull’obiettivo più ambizioso auspicato dalle ong, in vista della Conferenza sul clima di Cancun a dicembre, la Commissione pochi mesi fa ha avviato un dibattito. L’idea piace ai ministri dell’Ambiente tedesco, francese e britannico.