ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruxelles prepara procedura infrazione per Francia

Lettura in corso:

Bruxelles prepara procedura infrazione per Francia

Dimensioni di testo Aa Aa

Dura presa di posizione della Commissione europea nei confronti della Francia, sulla questione del rimpatrio dei Rom.

La titolare della giustizia, Vivianne Reding, ha annunciato l’intenzione di aprire una procedura di infrazione contro il governo di Parigi, accusato di aver discriminato i Rom e di aver poi gettato fumo negli occhi della Commissione, sperando di farla franca.

La prova impugnata da Reding è una circolare del 28 luglio scorso, con cui il ministero degli interni francese istruiva i prefetti circa le quote di Rom da espellere o rimpatriare nei successivi tre mesi.

“Posso solo esprimere il mio più profondo rammarico per il fatto che le rassicurazioni politiche fornite da due ministri francesi siano ora apertamente contraddette da una circolare amministrativa. Il ruolo della Commissione come custode dei trattati è reso estremamente difficile. Questa è una disgrazia”.

Il riferimento è all’incontro di fine agosto con il ministro francese dell’immigrazione e il sottosegretario agli affari europei, i quali dichiararono che le espulsioni non avvenivano sulla base dell’appartenenza a gruppi etnici.