ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mostra del cinema di Venezia: i premi

Lettura in corso:

Mostra del cinema di Venezia: i premi

Dimensioni di testo Aa Aa

‘Somewhere’ di Sophia Coppola vincitore della 67esima edizione della mostra del cinema di Venezia resterà il film che ha colpito Quentin Tarantino.

Narra la storia di Johnny Marco, attore maledetto che ama girare sulla sua Ferrari e vive all’hotel Château Marmont a Los Angeles. A un certo punto riceverà una visita inattesa, sua figlia di 11 anni.

Leone d’argento per la migliore regia a “La Balada triste de trompeta”, dello spagnolo Alex de la Iglesia, una parodia burlesca e disincantata del franchismo. A lui anche l’Osella per la migliore sceneggiatura.

Migliore attore Vincent Gallo per Essential Killing. Un film che ha ricevuto anche il premio speciale della Giuria. Infine il premio per la migliore interpretazione femminile alla giovane attrice franco- greca la ventiquattrenne Ariane Labed per il suo ruolo in ‘Attenberg’ di Athina Rachel Tsangari.