ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Daghestan: 17 morti in operazioni antiguerriglia

Lettura in corso:

Daghestan: 17 morti in operazioni antiguerriglia

Dimensioni di testo Aa Aa

Daghestan, 17 morti in ventiquattr’ore. Ancora in corso l’operazione antiterrorismo islamico dopo la morte di un alto ufficiale della polizia, uccsio mentre andava al lavoro.

Dall’inizio dell’anno, oltre cento soldati hanno perso la vita e altrettanti sono stati feriti.

La regione è preda di instabilità dal ’94, dopo le due guerre nella vicina Cecenia.

Il primo intervento antiguerriglia nella capitale, Makhachkala. I ribelli, barricati in un’abitazione, hanno rifiutato di arrendersi. Sono morti in dieci.

Due i poliziotti e tre i guerriglieri uccisi invece a Komsomolskoje. Morto anche il sindaco, fratello di uno di loro, che cercava di convincerli a deporre le armi.