ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papandreou: "Avanti con austerità e riforme"

Lettura in corso:

Papandreou: "Avanti con austerità e riforme"

Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di greci – circa ventimila secondo la polizia – hanno manifestato per le strade di Salonicco contro la politica di austerità decisa dal governo. Le proteste sono state organizzate nella seconda città del Paese in occasione dell’arrivo del premier George Papandreou alla Fiera Internazionale, dove era atteso un suo discorso sulle misure anti-crisi dell’esecutivo.

Il premier ha ribadito la sua intenzione di ‘‘andare avanti’‘ con il piano di austerità e le riforme e liberalizzazioni nel settore pubblico, energetico, bancario, dei trasporti e della giustizia. Ha invitato i greci a continuare a fare gli sforzi e i sacrifici che sono riusciti, secondo lui, a salvare il Paese dalla bancarotta.

Momenti di tensione all’esterno della Fiera dove la folla di persone convocate da sindacati e opposizione ha protestato duramente. Poco prima del discorso del premier, i camionisti greci avevano annunciato un nuovo sciopero che rischia di paralizzare di nuovo il Paese. Un dimostrante, inoltre, aveva cercato di colpire con una scarpa Papandreou – senza riuscire tuttavia a centrarlo – e lo aveva definito un “traditore”.