ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rom, la Francia continua con le espulsioni

Lettura in corso:

Rom, la Francia continua con le espulsioni

Dimensioni di testo Aa Aa

La Francia continua nella sua politica di espulsione dei rom nonostante la ferma condanna incassata dal Parlamento europeo. Lo ha detto il ministro francese dell’immigrazione, Eric Besson da Bucarest, dove si trova per negoziare un accordo col governo romeno.

“Per prima cosa voglio dire chiaramente che la Francia non ha la minima intenzione di sospendere i rimpatri nei paesi d’origine. Il Parlamento europeo merita rispetto ma è andato oltre le sue prerogative e noi non siamo tenuti a sottometterci a un tale diktat politico”.

Con una risoluzione presentata dal gruppo socialista, passata con 337 voti contro 245, il Parlamento europeo ha chiesto di sospendere immediatamente i rimpatri dei rom, che violano il diritto di libera circolazione e di soggiorno dei cittadini dell’Unione.