ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Incendio in California. Vittime e gravi danni

Lettura in corso:

Incendio in California. Vittime e gravi danni

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ salito a 6 morti il bilancio dell’esplosione avvenuta vicino all’aeroporto di San Francisco. L’informazione è stata comunicata ufficialmente dai vigili del fuoco. Una trentina gli ustionati ricoverati in ospedale. Oltre 50 case sono state completamente distrutte e altre 120 risultano danneggiate.
 
A causare le fiamme nella zona residenziale di San Bruno, alle 18 di ieri, ora locale, è stata l’esplosione di una conduttura di gas della Pacific Gas and Electric Company. Lo ha confermato la stessa azienda, preannunciando che si farà carico delle conseguenze, se dagli accertamenti in corso emergeranno responsabilità della compagnia. Sembra ormai accontonata l’ipotesi di un attentato alla vigilia dell’anniversario dell’11 settembre.
 
Circa 200 pompieri sono al lavoro per spegnere le fiamme. Decine i mezzi antincendio, anche aerei, impegnati per circoscrivere il rogo. Le operazioni sono rese difficili dall’intenso calore sprigionatosi in tutta la zona e dall’interruzione delle forniture di acqua e delle linee elettriche. L’area è stata evacuata e 100 persone sono state ospitate in un centro di accoglienza.