ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone, il voto che decide la rotta

Lettura in corso:

Giappone, il voto che decide la rotta

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Giappone è in cerca del leader adatto a sfidare la congiuntura negativa. Il risultato del voto del 14 settembre non deciderà solo il vertice del partito democratico giapponese, di fatto individuerà colui che prenderà in mano i destini del paese. Il numero uno della formazione di centro destra, infatti, occuperà con tutta probabilità anche la poltrona di capo del governo. A sfidare il premier uscente Naoto Kan l’esperienza in campo economico di Ochiro Ozawa.

Jesper Koll, analista: “Ciò di cui ha bisogno il Giappone è di un leader forte che sappia veramente coordinare le politiche, non di qualcuno che parli solo. I problemi sono tanti, come le priorità in agenda, abbiamo bisogno che le decisioni vengano prese in maniera credibile. Ed è cio’ che Ozawa sa fare meglio”.

Le prospettive nipponiche non sono rosee. L’economia giapponese potrebbe entrare in una fase di stallo prima della fine dell’anno.