ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gb. In aumento gli over50 nel settore della vendita al dettaglio

Lettura in corso:

Gb. In aumento gli over50 nel settore della vendita al dettaglio

Dimensioni di testo Aa Aa

Nei prossimi anni a consigliare un prodotto ai clienti britannici saranno sempre più gli over50. Come Val Bishop che a 66 anni non intende smettere di lavorare, nonostante abbia superato l’età pensionabile.

Uno studio dell’istituto britannico SkillMartRetail prevede che nel prossimo decennio ci sarà un incremento del 20 per cento tra i lavoratori con più di 50 anni nel settore della vendita al dettaglio.

“Non prevedo di andare in pensione o lasciare il lavoro”, dice Val Bishop. “Mi piace troppo. Inoltre mi mancherebbero le amicizie. Incontri clienti che hanno vite diverse e di ogni tipo di età con i quali si ride e si scherza”.

Nella vendita al dettaglio lavorano soprattutto giovani tra i 16 e i 24 anni.

“Ora oltre il 26 per cento dei nostri dipendenti hanno più di 50 anni e traiamo davvero vantaggio dalla loro esperienza, ad esempio quella di ex idraulici che aiutano i nostri clienti, e dalla loro capacità di trasmettere conoscenze ai membri più giovani dello staff”, afferma Ian Cheshire, Ad del Kingfisher Group.

Secondo l’ong britannica Age tuttavia il numero di disoccupati tra gli over 50 è aumentato del 52 per cento l’anno scorso, l’incremento maggiore in dieci anni.