ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Espulsioni dei Rom: l'Europa censura la Francia

Lettura in corso:

Espulsioni dei Rom: l'Europa censura la Francia

Dimensioni di testo Aa Aa

Sospendete immediatemante le espulsioni dei Rom. Lo dice il Parlamento europeo che censura le misure adottate dalla Francia e da altri paesi membri.

Violano il diritto di libera circolazione e di soggiorno dei cittadini dell’Unione, recita la risoluzione presentata dal centrosinistra e passata con 337 voti contro 245.

Un documento che parla apertamente di un clima di condanna e denigrazione di Rom e Gitani.

Parigi dal canto suo rivendica la legittimità dello smantellamento dei campi e del rimpatrio assistito dei Rom in Romania e Bulgaria. Da gennaio a oggi, sono più di 8 mila le persone espulse dal territorio francese.

E mentre la Germania si accorda con il Kosovo, l’Italia vorrebbe applicare i rimpatri a tutti i cittadini privi dei requisiti per vivere in un altro stato membro: dimora e reddito sufficiente.