ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Autobomba al mercato. Strage in Ossezia del Nord

Lettura in corso:

Autobomba al mercato. Strage in Ossezia del Nord

Dimensioni di testo Aa Aa

Attentato in un affollato mercato in Ossezia del Nord. Un primo bilancio delle autorità, che accreditano la pista dell’attacco kamikaze, è di almeno una decina di morti. Oltre sessanta i feriti secondo stime provvisorie del ministero della sanità.

Sul caso, che riporta l’attenzione sulla polveriera del Caucaso russo, è stata immediatamente aperta un’inchiesta per terrorismo.

Il presidente dell’Ossezia del Nord, Tamiouraz Mamsourov, ha parlato di due autobomba, penetrate nel mercato della capitale Vladikavkaz in un momento di particolare affollamento.

All’origine dell’esplosione, secondo le prime ricostruzioni, un ordigno imbottito di chiodi e frammenti metallici dalla potenza pari a diversi chili di tritolo, che sarebbe stato nascosto all’interno di un’auto.Insieme a una seconda vettura, forse anch’essa impiegata per l’attentato, fonti governative informano di aver rinvenuto il corpo di un presunto kamikaze.