ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan. Bloccati gli asset degli azionisti della Kabul bank

Lettura in corso:

Afghanistan. Bloccati gli asset degli azionisti della Kabul bank

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Afghanistan ha congelato gli asset degli azionisti e dei principali creditori della Kabul Bank, dopo le dimissioni del presidente e del direttore generale sospettati di malversazione.

Lunghe file si sono formate davanti alle agenzie del primo istituto privato afghano, che sarebbe sull’orlo del fallimento e sarebbe stato posto sotto il controllo della banca centrale.

“Quando ho sentito la notizia, sono venuto qui per chiudere il mio conto alla Kabulbank, ma qui è pieno, molte persone sono qui per ritirare denaro”, dice un cliente.

“Ora voglio prelevare i miei soldi. Se la banca riguadagnerà credibilità in futuro, potrei tornare”, afferma un altro correntista.

Sher Khan Farood e Khalilullah Fruzi, presidente e direttore generale, hanno investito fondi sottratti alla banca, per un totale di 160 milioni di dollari, in lussuose ville di Dubai.

La vicenda potrebbe avere ampie ripercussioni politiche nel momento in cui la banca eroga gli stipendi ai militari, alle forze dell’ordine e ai dipendenti pubblici afghani.