ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vertice Russia-Azerbaijan:il nodo del Nagorgo-Karabakh

Lettura in corso:

Vertice Russia-Azerbaijan:il nodo del Nagorgo-Karabakh

Dimensioni di testo Aa Aa

I rifornimenti di gas e petrolio, cooperazione azero-russa e la spinosa questione del Nagorno-Karabakh. Questi i temi al centro dell’incontro tra il presidente russo Dmitry Medvedev e il Capo di Stato azero Ilkham Aliyev.

In primo piano, naturalmente, il conflitto tra i due Stati confinanti che si potare dal dissolvimento dell’Unione Sovietica: 30 mila i morti accertati per una contesa che dura da due decenni tra l’Armenia e il governo di Bakou.

Questa settimana 5 soldati hanno perso la vita tra le due parti in conflitto.

Due giorni fa, il presidente Aliyev ha fatto issare la bandiera piu`grande del mondo, auspicando, in una cerimonia ufficiale, che un giorno possa sventolare nella regione del Nagorno-Karabakh.

Russia ed Azerbaijan hanno firmato un accordo sulla definizione dei confini tra i due Paesi nella regione del Mar Caspio. Sul tavolo anche la proposta del governo di Bakou di acquistare elicotteri russi.