ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: uragano Earl declassato a tempesta

Lettura in corso:

USA: uragano Earl declassato a tempesta

Dimensioni di testo Aa Aa

L’uragano Earl è stato declassato a tempesta. Dal grado quattro su cinque della scala di pericolosità è sceso a due su cinque. Ma i venti spirano comunque a oltre centosessanta chilometri orari, per cui il rischio per la popolazione rimane e dunque l’ordine di evacuazione per le coste della Carolina del nord è stato mantenuto. Almeno centomila persone hanno dovuto abbandonare le proprie case. L’occhio del ciclone procede da sud verso nord.

In pre-allerta restano le zone costiere di Maryland, Virginia e New Jersey.

I meteorologi stanno monitorando il percorso della tempesta, ma è al momento da escludere che Earl possa riprendere vigore.

La polizia continua a presidiare le coste della Carolina del Nord, nonostante da ieri sera Earl abbia iniziato a perdere la sua potenza distruttiva.

Restano ancora critiche le condizioni del mare, si calcola che circa 26 milioni di persone potrebbero avvertire gli effetti di Earl lungo la costa est degli Stati Uniti e del Canada.