ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo: attesa per la sentenza su Casa Pia

Lettura in corso:

Portogallo: attesa per la sentenza su Casa Pia

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo sei anni finalmente una sentenza. Arriverà nelle prossime ore il verdetto del tribunale di Lisbona nel più lungo processo della storia giudiziaria portoghese: una vicenda di violenze sessuali su minori.

Sul banco degli imputati sei uomini, tra cui un notissimo ex presentatore televisivo, un ex ambasciatore portoghese all’Unesco e una donna accusati di aver abusato sessualmente o di aver favorito le violenze su 32 bambini che all’epoca dei fatti erano ospiti di Casa Pia, un’istituzione pubblica che da 230 accoglie orfani in difficoltà.

Se ritenuti colpevoli rischiano una condanna fino a dieci anni di reclusione.

“Spero sia fatta giustizia, perché credo – dice un’ex ospite di Casa Pia – che la corte abbia giocato abbastanza con noi, con le vittime, e gli accusati stanno ricevendo più sostegno delle vittime”.

900 i presunti crimini commessi. 461 sedute in tribunale. Circa un migliaio di testimoni ed esperti ascoltati dai giudici. Questi i numeri di una vicenda che continua a scuotere il Paese.