ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Pakistan: 391 mln di euro dall'FMI


Pakistan

Pakistan: 391 mln di euro dall'FMI

Aiuti per circa 391 milioni di euro. Li ha stanziati il Fondo monetario internazionale per aiutare 18 milioni di persone che in Pakistan hanno perso tutto a causa delle inondazioni che hanno devastato il Paese.

Una goccia, paragonata ai circa 33,5 miliardi di euro di danni stimati. E a un mese dall’inizio dell’emergenza, tra la popolazione cresce il malcontento:

“Il governo – racconta un uomo – non ci fornisce nulla, ma la madrassa (la scuola coranica) ci fornisce cibo, alle nove di sera, alle dieci o quando può. Ma dal governo nulla. Il cibo che riceviamo è solo riso. E per questo ci ammaliamo ma non ci sono medici o medicine per noi”.

Difficile distribuire gli aiuti umanitari, a causa dell’estensione dell’area distrutta dall’alluvione: una zona che rappresenta il 20% del Paese. Finora le organizzazioni internazionali sono riuscite a raggiungere solo il 20% della popolazione interessata dal disastro.

Intanto inizia lentamente la ricostruzione delle infrastrutture: strade e ponti, in primis. Necessari anch’essi per aiutare il Pakistan a ripartire.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

"Storica opportunità". Clinton dà il via ai negoziati di pace