ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bce: tassi invariati, previsioni di crescita riviste al rialzo

Lettura in corso:

Bce: tassi invariati, previsioni di crescita riviste al rialzo

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessuna sorpresa sui tassi di interesse, restano fermi all’1 per cento. La Bce lascia invariato il livello stabilito nel maggio del 2009, ritenendolo appropriato all’attuale situazione economica segnata da una ripresa moderata e avvolta da incertezze.

Per quanto riguarda la crescita sono state riviste al rialzo le previsioni per il 2010 e il 2011, rispettivamente più 1,6% e più 1,4%. Il board ha anche deciso di prolungare l’extra liquidità per le banche.

“Per gli istituti la sfida rimane estendere la disponibilità di credito al settore non finanziario quando la domanda aumenta”, ha spiegato il presidente della Bce Jean-Claude Trichet. “Se necessario, per far fronte a questa sfida, le banche dovrebbero conservare gli utili, rivolgersi al mercato per rafforzare ulteriormente il proprio capitale, o trarre vantaggio dalle misure di sostegno dei governi per ricapitalizzarsi”.

La Bce ha esteso almeno fino al 18 gennaio prossimo le aste principali di rifinanziamento a tasso fisso e ammontare di liquidità illimitato, mentre ci saranno altre tre aste trimestrali aggiuntive rispetto a quanto stabilito in precedenza.