ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Medio oriente, colloqui preliminari a Washington

Lettura in corso:

Medio oriente, colloqui preliminari a Washington

Dimensioni di testo Aa Aa

Beniamin Netanyhau ha incontrato Barack Obama alla casa Bianca, per il primo di una serie di colloqui bilaterali tesi a favorire le trattative dirette, domani, tra israeliani e palestinesi.

“La tragedia di ieri, persone uccise per strada da terroristi che hanno evidentemente cercato di minare questi negoziati”, ha detto il presidente americano, “è un esempio di ciò contro cui stiamo lottando”.

Dopo venti mesi di silenzio e 62 anni di conflitto, l’America punta a un accordo tra i due stati entro un anno.

Ma in Medio oriente intanto è alta la tensione dopo i funerali dei quattro israeliani uccisi da terroristi legati ad Hamas e la ripresa per ritorsione della colonizzazione israeliana, che Netanhyau, del resto, ha già detto di non voler più fermare.

Eppure, proprio l’arresto dei bulldozer era una delle condizioni poste dall’Autorità Nazionale palestinese per il proseguimento dei colloqui di pace.