ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Contro l'alcolismo, Mosca vieta vendita superalcolici

Lettura in corso:

Contro l'alcolismo, Mosca vieta vendita superalcolici

Dimensioni di testo Aa Aa

Questa volta Mosca dice di fare sul serio, e per combattere l’alcolismo, vieta la vendita di superalcolici, dalle 22 alle 10. Gli amanti della vodka, bevanda nazionale, e di tutti gli alcolici sopra i 15 gradi dovranno rinunciare d’ora in poi all’acquisto in questa fascia oraria.

Un simile provvedimento era già stato adottato in passato a Mosca, ma troppe deroghe lo avevano reso pressoché inapplicato. Stavolta le autorità della capitale sembrano volersi allineare ad altre regioni della Federazione dove il divieto esiste già.

Anche se, nel giorno dell’entrata in vigore, il ministro delle Finanze ha esortato i russi a consumare i supertassati alcol e sigarette, per rimpinguare le casse dello stato e quindi contribuire a risolvere i problemi sociali del Paese. L’esatto contrario di quanto affermato dal presidente Dmitri Medvedev, in un Paese dove, tra malattie e incidenti, ogni anno quasi mezzo milione di persone muoiono a causa dell’alcol.