ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cile, via allo scavo per salvare i minatori

Lettura in corso:

Cile, via allo scavo per salvare i minatori

Dimensioni di testo Aa Aa

La mega trivella di concezioni australiana ‘Strata 950’ ha cominciato a scavare il terreno roccioso. E la miniera di San José, in Cile, diventa un esperimento senza precedenti per la Nasa. A 700 metri sotto la superficie della terra 33 minatori intrappolati da quasi un mese dovranno attenderne ancora 4 prima di rivedere la luce del sole.

L’operazione di salvataggio prevede la creazione di un tunnel parallelo al foro già esistente usato per inviare viveri agli operai. Un intervento in due fasi: una perforazione del diametro di 33 centimetri da allargare poi fino a 66 centimetri una volta raggiunto il punto in cui sono bloccati gli uomini.

“Per i nostri astronauti periodi di isolamento del genere sono normali” spiega Michael Duncan, responsabile della missione gestita dalla Nasa. “Ma la possibilità di comunicare, le forniture di cibo e cose di questo genere fanno la differenza”.

La trivella può scavare 15 metri al massimo ogni giorno. Quando il tunnel di salvataggio sarà completo, ci vorranno circa 3 giorni per far uscire i minatori, uno alla volta.