ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aereo Quantas: esplode motore, atterraggio emergenza riuscito a San Francisco

Lettura in corso:

Aereo Quantas: esplode motore, atterraggio emergenza riuscito a San Francisco

Dimensioni di testo Aa Aa

Uno dei motori inizia a vibrare, si vedono scintille, a bordo è il panico, poi, l’atterraggio di emergenza. Le immagini girate con il cellulare mostrano i drammatici momenti vissuti sul volo 74 della Quantas, partito da San Francisco e diretto a Sydney, ma costretto a rientrare negli Stati Uniti poco dopo il decollo, a causa dell’esplosione di uno dei quattro motori.

L’aereo, un 747-400 della compagnia australiana con 230 persone a bordo stava sorvolando l’Oceano Pacifico al momento dell’incidente. “Volevo solo che finisse – racconta una passeggera -, ma ha continuato per circa 20 minuti”. “Ho pensato che fossero preparati per una simile emergenza – dice un’altra -, così sono rimasta seduta, pregando, come credo abbiano fatto tutti”.

I primi problemi, circa 15 minuti appena dopo il decollo. I piloti hanno immediatamente spento il motore in avaria e, per precauzione, riversato parte del carburante in mare. La manovra si è conclusa senza provocare feriti, e, all’atterraggio, un applauso ha segnato la fine di una brutta avventura ad alta quota.