ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spettro terrorismo ad Amsterdam. Arresti all'aeroporto

Lettura in corso:

Spettro terrorismo ad Amsterdam. Arresti all'aeroporto

Dimensioni di testo Aa Aa

L’arresto all’aeroporto di Amsterdam di due passeggeri provenienti da Chicago risveglia lo spettro del terrorismo. Nel silenzio delle autorità locali, le ricostruzioni della prima ora sono affidate alla stampa statunitense.

Presentati dalla televisione Abc come regolarmente residenti nel Paese, i due avrebbero lavorato alla pianificazione di un attentato.

Una bottiglia di shampoo e una di medicinale, collegate a un orologio e a un telefono cellulare il contenuto che pare sia stato rinvenuto nel bagaglio di uno di loro. A insospettire le autorità Usa, che avrebbero ordinato gli arresti, il fatto che allo scalo di Chicago l’uomo se ne sia separato, spedendolo nello Yemen. Non un ordigno in grado di esplodere, secondo le stesse fonti, quanto un possibile test dei controlli aeroportuali, in vista di un futuro attentato.