ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gran Bretagna: scontri anti-Islam a Bradford

Lettura in corso:

Gran Bretagna: scontri anti-Islam a Bradford

Dimensioni di testo Aa Aa

Manifestazione anti-islamica a Bradford, nel nord dell’Inghilterra, dove poco meno di mille sostenitori del movimento di estrema destra EDL (English Defence League) hanno lanciato sassi, bottiglie e fumogeni contro diverse centinaia di simpatizzanti del gruppo di sinistra Uaf (Unite Against Fascism).
L’ingente schieramento di poliziotti antisommossa, che si era frapposto fra i due gruppi, non ha potuto evitare gli scontri che hanno portato a cinque arresti.

A Bradford vive la più grande comunità asiatica della Gran Bretagna: il 20% degli abitanti sono pachistani e indiani a maggioranza musulmana.

La crescente visibilità mediatica conquistata dal gruppo di estrema destra EDL, nato solo un anno fa, rivela un sotterraneo rafforzarsi dell’islamofobia nella società inglese. Questo in un momento di crisi economica che sta comportando tagli al budget destinato alla lotta al terrorismo, pur essendo la Gran Bretagna considerata, insieme alla Germania, principale bersaglio degli attivisti islamici in Europa.