ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cile: alti e bassi nel morale dei minatori intrappolati

Lettura in corso:

Cile: alti e bassi nel morale dei minatori intrappolati

Dimensioni di testo Aa Aa

Depressione. Ne soffrirebbe qualche minatore, tra i 33 bloccati in Cile da più di 20 giorni a 700 metri di profondità.

Non tutti compaiono nel video, che li mostra nonostante tutto in discrete condizioni e ben organizzati, girato da loro per rassicurare amici e parenti: “Sono stati forti per così tanti giorni”, dice il figlio di un minatore, “Quando parliamo con loro cerchiamo di tirarli su di morale per evitare che la depressione dilaghi”.

In superficie, le famiglie accampate aspettano, mentre la compagnia mineraria annuncia bancarotta e il presidente Pinera chiede più sicurezza e investimenti nel settore: “Proporremo una legge”, dice il presidente cileno, “per chiedere un contributo maggiore alle grandi compagnie minerarie che stanno attraversando un buon momento economico. E aumenteremo loro le tasse”.

I tecnici vogliono estrarre i minatori uno a uno, tramite un pozzo largo 66 centimetri scavato da una gigantesca trivella australiana. Ma ci vorranno mesi.

Nel frattempo, Santiago ha chiesto aiuto a esperti Nasa per la gestione di situazioni estreme.