ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La NASA per aiutare i minatori cileni intrappolati

Lettura in corso:

La NASA per aiutare i minatori cileni intrappolati

Dimensioni di testo Aa Aa

Per aiutare i minatori intrappolati a 700 metri di profondità dal 5 agosto, le autorità cilene hanno chiesto assistenza alla NASA. Gli esperti dello spazio statunitensi daranno la loro consulenza sul comportamento e le necessità di persone rinchiuse in un ambiente isolato in condizioni estreme per lunghi periodi di tempo.

Ripresi da una micro telecamera, i 33 sono apparsi in discrete condizioni e ben organizzati nel loro rifugio sotterraneo. Il video ha ridato speranza anche ai familiari:

“C‘è solo da avere pazienza – dice la sorella di uno di loro – Se Dio ci ha dato la pazienza e la forza di restare con loro quando neanche sapevamo se erano ancora vivi, adesso ci sono molte più ragioni di non abbandonarli”.

Sul fondo della galleria la temperatura raggiunge i 32 gradi. L’attrezzatura per scavare un pozzo di soccorso sta per entrare in funzione, ma ci vorranno mesi, almeno 4, prima di riuscire a raggiungere i naufraghi del sottosuolo, da qui la preoccupazione per la loro tenuta psicofisica.