ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Potash alla ricerca di un cavaliere bianco

Lettura in corso:

Potash alla ricerca di un cavaliere bianco

Dimensioni di testo Aa Aa

Potash respinge formalmente l’offerta da 39 miliardi di dollari avanzata da Bhp Billiton e annuncia di aver ricevuto manifestazioni di interesse da parte di diverse altre societa’, con alcune delle quali sono gia’ stati avviati contatti.

Fra i ‘cavalieri bianchi’ che potrebbero salvare la societa’ di fertilizzanti canadesi da Bhp ci sarebbe un consorzio guidato dal fondo di private equity cinese Hopu, e del quale farebbero parte due fondi sovrani e investitori canadesi, americani e asiatici.

Anche la cinese Sinochem potrebbe essere interessata: nei giorni scorsi ha dichiarato di seguire con l’attenzione l’offerta di Bhp. Potash e Sinochem, inoltre, hanno gia’ un legame, con l’azienda canadese che controlla il 22% di Sinofert, la divisione fertilizzanti di Sinochem.