ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il partito di Putin chiede lo stop ad una nuova autostrada

Lettura in corso:

Il partito di Putin chiede lo stop ad una nuova autostrada

Dimensioni di testo Aa Aa

La Russia potrebbe fare retromarcia sul controverso progetto di costruzione dell’autostrada tra Mosca e Sanpietroburgo.

Russia Unita, il partito del premier Putin, ha chiesto al presidente Medvedev di sospendere i lavori per la costruzione dell’opera, malvista da molti perchè dovrebbe attraversare una foresta non lontano dalla capitale.

Negli ultimi mesi diverse personalità del mondo artistico ed ecologista hanno manifestato in difesa del polmone verde minacciato.

Gli abitanti parlano di decisioni forzate dagli interessi economici, e propongono diverse alternative di progetto.

Contro l’autostrada anche manifestazioni violente, come questa inscenata da un gruppo di anarchici, che hanno preso d’assalto con aréi e pietre la sede muncipale di Khimki.

La decisione finale è ora nelle mani del presidente che potrà decidere la sospensione del progetto o la definizione di un altro tracciato che eviti il taglio di alberi, una opzione che ha anche il sostegno del ministro russo per l’Ambiente.