ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Cile: intrappolati in miniera fino a Natale


Cile

Cile: intrappolati in miniera fino a Natale

Resteranno collegati con il mondo attraverso una sonda fino a Natale. I 33 minatori cileni rimasti per 17 giorni a oltre 700 metri di profondità riceveranno  così cibo, acqua e medicine per sopravvivere almeno altri quattro mesi. I tecnici hanno attivato un collegamento telefonico: il portavoce del gruppo, il loro capo di turno, ha assicurato che stanno bene, a parte un fastidio agli occhi causato dalla polvere. Hanno chiesto informazioni sulle famiglie e sui colleghi fuggiti al momento del crollo e hanno fatto l’elenco di ciò di cui hanno bisogno. Sono all’oscuro tuttavia dei tempi di attesa per essere liberati, ci vorranno almeno 120 giorni. La via di fuga sarà un nuovo tunnel costruito da un’enorme macchina dotata di 500 barre perforatrici  lunghe un metro e mezzo ciascuna e capace di scavare fino a una ventina di metri al giorno.

Prossimo Articolo

mondo

Portogallo: maxitamponamento, 46 mezzi coinvolti