ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan, attesa per gli aiuti internazionali. ma cresce il numero dei senzatetto

Lettura in corso:

Pakistan, attesa per gli aiuti internazionali. ma cresce il numero dei senzatetto

Dimensioni di testo Aa Aa

Abbandonati a se stessi dalla comunità internazionale, che ancora discute sugli aiuti da destinare alle aree alluvionate, i pakistani colpiti dalla catastrofe aumentano di numero. Le piogge incessanti degli ultimi giorni hanno costretto alla fuga altre 200.000 persone, facendo salire a oltre 4 milioni il numero dei senzatetto.

La catastrofe si conferma di gran lunga la peggiore degli ultimi anni: più di 1500 i morti, un quinto del paese sott’acqua. E nella provincia del Sindh, dove i quattro distretti sono completamente inondati, una città di 100.000 abitanti è stata sommersa da acqua e fango.

Intanto, nonostante gli appelli dell’Onu, si stenta a passare dalle promesse agli aiuti. Il ministro degli Esteri di Islamabad ha ringraziato per gli impegni annunciati da diversi paesi, che raggiungono una cifra pari a 500 milioni di dollari, anche se in gran parte sotto forma di impegni per il futuro.

E’ invece già attivo da qualche giorno l’impegno degli aerei da trasporto della Nato, operativi dalla base aerea di Geilenkirchen. Ieri il primo volo, con un carico di generi di prima necessità inviato dal governo slovacco.