ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Manila, negoziati in corso per turisti in ostaggio

Lettura in corso:

Manila, negoziati in corso per turisti in ostaggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Negoziati in corso, nelle Filippine, tra le forze dell’ordine e l’uomo che ha preso in ostaggio i passeggeri di un autobus turistico a Manila. Si tratta di un ex agente della polizia, che – stando a fonti locali – sarebbe stato radiato due anni fa per il presunto coinvolgimento in vari reati e che avrebbe chiesto di essere reintegrato da diverso tempo.

Dei vari passeggeri presenti sul pullman, per lo più stranieri, otto sono già stati rilasciati dall’uomo, armato di fucile d’assalto: due uomini, tre donne e tre bambini. 17 risultano le persone ancora in ostaggio: tra loro, alcuni turisti provenienti da Hong Kong. Nessuno è stato, finora, ferito. L’uso della forza – ha riferito la Polizia – è considerato solo come ultima risorsa.