ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In ostaggio per nove mesi, spagnoli liberi

Lettura in corso:

In ostaggio per nove mesi, spagnoli liberi

Dimensioni di testo Aa Aa

È iniziato il conto alla rovescia per il rientro degli spagnoli rapiti nove mesi fa dai terroristi di Al Qaeda del Magreb.
Fonti del Mali confermano la liberazione di Roque Pascual e Albert Vilalta, operatori di un’organizzazione umanitaria. La notizia era stata diffusa dalla tv Al-Arabiya.
Nessuna ufficializzazione è arrivata dalle autorità spagnole: stiamo lavorando alla liberazione è stata la posizione di Madrid.
I due prigionieri furono catturati a novembre scorso mentre attraversavano con alcuni camion di aiuti la Mauritania. Con loro c’era anche Alicia Gamez, liberata a marzo.
Gli estremisti islamici dichiararono di avere come obiettivo la Spagna essendo alleata degli Stati Uniti e nella Nato.
Secondo alcune fonti il per il rilascio il governo spagnolo avrebbe pagato un riscatto di 3milioni e 800mila euro, contro i 10milioni richiesti dai sequestratori. Ancora da chiarire il possibile legame con l’estradizione verso il Mali del mauritano Omar Sarharaoui, condannato per aver rapito proprio degli spagnoli.