ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ancora piogge e inondazioni in Cina

Lettura in corso:

Ancora piogge e inondazioni in Cina

Dimensioni di testo Aa Aa

Cina: ancora piogge, inondazioni e vittime, stavolta nel nord del paese. Evacuate oltre 120 mila persone.

Il maltempo ostacola i soccorsi e secondo le previsioni non darà tregua per le prossime 24 ore.

Le piogge torrenziali hanno gonfiato e fatto straripare il fiume Yalu, al confine con la Corea del Nord. Solo a Dandong, città di frontiera con 2,4 milioni di abitanti, sono oltre 64 mila le persone che hanno lasciate le proprie case distrutte.

Ed è in questa zona che si cominciano a contare le prime vittime e i primi dispersi.

Elettricità e trasporti sono fuori uso.

Piogge e straripamenti avrebbero colpito anche la Corea del Nord, dove gli evacuati sarebbero migliaia.

Da settimane la Cina occidentale è flagellata dal maltempo, quasi 4 mila i morti e i dispersi dall’inizio dell’anno.