ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Australia. Verso un governo senza maggioranza assoluta

Lettura in corso:

Australia. Verso un governo senza maggioranza assoluta

Dimensioni di testo Aa Aa

Situazione ancora incerta in Australia dove si è votato per rinnovare il parlamento. I conservatori di Tony Abbott hanno scavalcato leggermente i laburisti quando manca poco alla chiusura dello spoglio.

Ma anche se confermata la cifra del 44 per cento circa dei voti, non saranno tuttavia in grado di formare un governo da soli.

E neppure i laburisti di Julia Gillard. Nessun partito infatti riuscirebbe a conquistare la maggioranza assoluta di 76 seggi su 150. L’attuale premier, nominata a fine giugno dopo la sfiducia del predecessore Kevin Rudd, non otterrebbe dunque la conferma del voto popolare.

L’Australia si avvia dunque verso un parlamento sospeso. Fondamentale il gioco delle alleanze con verdi e indipendenti.