ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, cinghiali radioattivi da Chernobyl

Lettura in corso:

Germania, cinghiali radioattivi da Chernobyl

Dimensioni di testo Aa Aa

Il fantasma di Chernobyl continua ad abitare nelle foreste della Baviera, nella Germania meridionale. 24 anni dopo le piogge radioattive provocate dall’esplosione della centrale nucleare ucraina, la carne dei cinghiali tedeschi presenta quantità sempre maggiori di cesio. Tutto dipende dalla loro alimentazione.

“Nelle annate in cui crescono molti funghi – dice Juergen Hoermann -, la contaminazione è relativamente alta. Quando invece crescono di più le ghiande, la contaminazione è più bassa. La quantità di carne di cinghiale che dobbiamo buttare varia dal 20 all’80 per cento ogni anno”.

I risarcimenti che il governo tedesco paga ai cacciatori professionisti per compensarli della perdita di carne di cinghiale ammontano a 420 mila euro, il doppio rispetto a 4 anni fa.