ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Elio di Rupo riprova a formare un governo per il Belgio

Lettura in corso:

Elio di Rupo riprova a formare un governo per il Belgio

Dimensioni di testo Aa Aa

Elio di Rupo è deciso a riprovare a formare un governo di coalizione in Belgio. Quando sono ormai passati oltre due mesi dalle elezioni legislative, il leader dei socialisti francofoni si appresta ad avviare un’altra serie di colloqui con i separatisti fiamminghi. Di Rupo propone ora di riorganizzare le competenze all’interno del complesso sistema federale belga, per cercare, prima di tutto, di accontentare i partiti che chiedono maggiore autonomia per le ricche Fiandre.

Di Rupo era stato incaricato dal Re Alberto II, a inizio luglio, di formare un governo, dopo che il leader del partito separatista fiammingo NVA Bart de Wever aveva rinunciato allo stesso obiettivo. Le elezioni legislative non hanno prodotto alcuna maggioranza per il Belgio, che da oltre due anni non riesce a trovare una via d’uscita allo scontro tra le due principali comunità, quella francofona e quella fiamminga.

Nemmeno in un momento in cui il Paese detiene la presidenza di turno dell’Unione europea.