ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan, data ritiro truppe non rinviabile per Obama

Lettura in corso:

Afghanistan, data ritiro truppe non rinviabile per Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

Non negoziabile la data del primo luglio 2011 per l’inizio del ritiro delle truppe statunitensi dall’Afghanistan. È la posizione di Barack Obama, trasmessa da un portavoce della Casa Bianca. Quest’ultimo ha precisato che non esistono divergenze tra il Presidente americano e i suoi comandanti.

Dichiarazioni che fanno seguito a quelle rilasciate in alcune interviste dal generale David Petraeus. Il comandante delle operazioni militari in Afghanistan aveva affermato di ritenere possibile l’inizio del ritiro per quella data precisando, tuttavia, di non considerarla una scadenza. Tutto – aveva detto – dipenderà dalle condizioni sul campo.

Parole a cui ha replicato anche il segretario americano alla Difesa Robert Gates, per il quale non esistono dubbi sull’inizio del ritiro. Quest’ultimo ha confermato, inoltre, la sua intenzione di lasciare il prossimo anno il timone del Pentagono.