ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama in Florida con la famiglia per aiutare il turismo

Lettura in corso:

Obama in Florida con la famiglia per aiutare il turismo

Dimensioni di testo Aa Aa

Marea nera: visita lampo di Obama in Florida con la famiglia. Obiettivo: dare nuovo slancio al turismo locale. Il Presidente, per la quinta volta nelle zone colpite dalla catastrofe ambientale, ha stretto le mani della gente e ringraziato in particolare la Guardia Costiera per il lavoro fatto. “Il pozzo è stato chiuso” – ha detto il Presidente americano -. Non versa più petrolio nel Golfo. Non ci sono state perdite da un mese. Io sono qui per dirvi che il nostro lavoro non è finito e che non andremo via prima che lo sia. Le spiagge e le coste del Golfo sono pulite. Sono sicure e aperte al pubblico. È una delle ragioni per cui siamo qui Michelle, Sasha e io”.

Cinque milioni di barili di greggio si sono riversati in mare dall’esplosione della Deepwater Horizon in aprile. Difficile valutarne l’impatto sull’ecosistema, aggravato dall’uso senza precedenti di solventi chimici. Ma una cosa è chiara, ha ribadito Obama: BP deve pagare i risarcimenti. E in fretta.