ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Boom del pil in Germania

Lettura in corso:

Boom del pil in Germania

Dimensioni di testo Aa Aa

Il prodotto interno lordo della Germania ha segnato, nel secondo trimestre dell’anno un aumento
del 2,2% rispetto al trimestre precedente. E del +3,7% su base annua E’ il nuovo record per l’economia tedesca dai tempi della riunficazione. Un dato che ha sorpreso gli analisti che puntavano ad un aumento contenuto all’1,3%.

E’ l’effetto, fanno rilevare gli analisti, della ripresa messaa a segno dall’export tedesco sull’onda dell’euro debole.

Una crescita che, dicono a Berlino, potrebbe portare la Germania alla fine del 2010 ad un aumento del 2% . Invece in Francia e in Spagna la crescita del prodotto interno lordo é limitata rispettivamente allo 0,6% e dello 0,2%.

A Parigi il ministro dell’economia si é dichiarata piu’ soddisfatta del successo che su base annua porterebbe la Francia ad una crescita dell’,17%. Un aumento trimestrale che ha sopreso gli analisti che puntavano ad un piu’ 0,5%.

E infine la Spagna che conferma il ritorno alla crescita , ma con solo piu’ 0,2% rispetto al trimestre precedente. Nella penisola iberica il freno magggiore alla ripresa arriva dal tasso di disoccupazione pari al 20% della popolazione attiva.