ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo, numerosi gli incendi ancora attivi

Lettura in corso:

Portogallo, numerosi gli incendi ancora attivi

Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di vigili del fuoco stanno lavorando senza sosta in Portogallo per estinguere le decine di incendi divampati nel Paese. La situazione risulta migliore rispetto a ieri, grazie a un leggero calo delle temperature. Nel pomeriggio, tuttavia, sono stati contati una trentina di focolai attivi di varia entità. Una decina quelli considerati più grandi.

Le fiamme sono divampate soprattutto nel nord e nel centro del Paese. Tra le varie aree colpite negli ultimi giorni, anche tre parchi naturali, compreso quello nazionale di
Peneda-Gerês. In un paesino di montagna all’interno di quest’ultimo, un centinaio di persone sono state evacuate.

Il governo ha chiesto aiuto ai paesi dell’Unione tramite il meccanismo europeo di protezione civile. Le fiamme hanno già causato nel Paese danni per oltre 20 milioni di euro. Due vigili del fuoco sono morti negli interventi, per cui sono stati mobilitati anche centinaia di militari.

In Portogallo gli incendi estivi non rappresentano una novità. L’anno scorso oltre 86mila ettari di terreno sono andati in fumo, ma peggiore è risultato il 2005, con oltre 338mila ettari bruciati.