ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Flottiglia di Gaza, testimonia il capo di Tsahal

Lettura in corso:

Flottiglia di Gaza, testimonia il capo di Tsahal

Dimensioni di testo Aa Aa

Il capo di Stato maggiore dell’esercito israeliano, Gabi Ashkenazi, ha testimoniato davanti alla commissione d’inchiesta dello Stato ebraico sul raid contro la flottiglia umanitaria del 31 maggio scorso dove sono stati uccisi nove attivisti turchi. Il generale ha difeso l’operato delle forze armate, affermando che i soldati erano minacciati di morte e hanno dovuto reagire sparando.

Degli stessi fatti si occupa anche la commissione indipendente delle Nazioni Unite, insediata a New York martedì. E’ composta da 4 membri, compresi un israeliano e un turco; la sua missione è stabilire la verità dei fatti, senza individuare responsabilità.

Il raid di maggio aveva suscitato un’ondata di proteste nella comunità internazionale e pregiudicato le relazioni, di solito buone, tra Turchia e Israele. La vicenda ha inoltre spinto lo Stato ebraico ad allentare l’embargo sulla Striscia di Gaza, dove erano diretti gli aiuti umanitari trasportati dalla flottiglia.