ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Colombia e Venezuela, l'intesa ritrovata

Lettura in corso:

Colombia e Venezuela, l'intesa ritrovata

Dimensioni di testo Aa Aa

Come prima, più di prima. Le relazioni Colombia-Venezuela ripartono. L’incontro a Santa Marta, in Colombia, tra il Presidente venezuelano Hugo Chavez e il colombiano Juan Manuel Santos ha ricucito la rottura consumatasi il mese scorso dopo lo scambio di accuse tra l’istrione di Caracas e l’ex Capo di Stato colombiano Uribe.

“Come direbbe Bolivar, abbiamo posto la prima pietra. Quella fondamentale per le nostre nuove relazioni. Ora dovremo curarle con le maggiori attenzioni possibili” ha dichiarato Chavez nella conferenza stampa congiunta.

Più concreto l’intervento del neo-Capo di Stato colombiano che ha voluto citare la conditio sine qua non del mantenimento dei buoni rapporti di vicinato.

“Il Presidente Chavez ha assicurato che non consentirà la presenza di gruppi fuori legge nel suo territorio. E questo è quel che è più importante per noi e credo sia un passo in avanti affinché le nostre relazioni restino solide” ha detto Santos.

Il 22 luglio scorso l’allora Presidente colombiano Alvaro Uribe aveva denunciato la presenza di 1.500 guerriglieri delle Farc in territorio venezuelano. Un’accusa che Chavez aveva considerato una provocazione decidendo di sospendere le relazioni diplomatiche con il Paese vicino.