ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Onu: "Appello alla comunità internazionale, aiutate il Pakistan"

Lettura in corso:

L'Onu: "Appello alla comunità internazionale, aiutate il Pakistan"

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno sei milioni di pakistani hanno bisogno di aiuti urgenti per far fromte alle conseguenze delle alluvioni di queste settimane. E’ quanto sostengono le Nazioni Unite, che tornano a sottolineare l’ampiezza della tragedia, con quasi 15 milioni di persone colpite e più di 1200 morti.

Un appello alla comunitâ internazionale affinchè si impegni ad aiutare il Pakistan è stato lanciato ieri dal segretario generale Ban Ki Moon:

“Dobbiamo prendere in considerazione la necessità di garantire una assistenza a medio e lungo termine. E’ un compito considerevole e di lunga lena. Faccio appello ai donatori perchè sostengano generosamente il Pakistan in questo momento difficile”.

Oltre alle perdite umane, le inondazioni hanno causato ingenti danni materiali tanto in Pakistan quanto nella regione occidentale indiana del Ladhak, dove tra le migliaia di persone bloccate, si contano almeno 200 turisti italiani

“Le case crollano, e il governo se ne frega”, dice un cittadino pakistano. “Il governo dovrebbe essere agire come un padre di famiglia. Non ci possono dimenticare e andarsene a fare una passeggiata all’estero”.

Si calcola siano cinque milioni i senzatetto provocati dal maltempo. Molti di loro non sono nemmeno stati raggiunti dai soccorsi, e continuano a cercare da soli di salvarsi.