ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I musulmani verso il Ramadan

Lettura in corso:

I musulmani verso il Ramadan

Dimensioni di testo Aa Aa

Circa un miliardo e mezzo di musulmani nel mondo si appresta a celebrare il Ramadan. A differenza degli anni scorsi nei mercati di Gaza sono affluiti diversi prodotti, dopo il recente alleggerimento del blocco israeliano.

Durante il ramadan i musulmani si astengono dal bere, dal mangiare e dall’avere rapporti sessuali, dall’alba al tramonto.

A Gerusalemme come ogni anno la polizia israeliana restringerà l’accesso dei fedeli provenienti dalla Cisgiordania. Solo gli uomini di oltre 50 anni e le donne di oltre 45 potranno recarsi alla moschea di Al-Aqsa.

Misure di sicurezza rafforzate in Iraq dove in passato durante il Ramadan è stato registrato un aumento degli attentati.

Il primo giorno del mese di digiuno è mercoledì o giovedì, è determinato in ogni Paese dall’apparizione del primo quarto della luna nuova. Il Ramadan è il nono mese del calendario dell’Egira ed è uno dei cinque pilastri dell’Islam.

I musulmani fanno anche visita ai cimiteri deponendo fiori sulle tombe e pregando per i loro morti.